Escursione ad “Un Passo dal Cielo”

Visitare le Dolomiti

Vi starete chiedendo dove vi vogliamo portare con questa escursione, ma se siete fan della serie Tv “Un Passo dal Cielo” avrete capito che andremo su una delle famose location del set cinematografico.

Ci troviamo a Misurina, ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo (BL), lungo lo splendido Lago omonimo.

Il nostro tour va a toccare alcune fra le zone più belle delle Dolomiti Bellunesi patrimonio Unesco, con un giro ad anello molto panoramico.

Parcheggiata l’auto alla partenza della seggiovia che porta a Col de Varda, iniziamo ad incamminarci sulla strada bianca (segnavia 120a) che risale sotto gli impianti di risalita fino a raggiungere un primo bivio poco sotto il rifugio Col de Varda, ottimo per una pausa dissetante dopo la salita. Al bivio si gira a destra restando sul sentiero 120a che porta al Rifugio Città di Carpi, qui si apre un panorama mozzafiato sulle Marmarole.

In leggera discesa si arriva alla Località Bus de Pogofa dove svoltiamo a destra sempre in discesa (indicazioni per Malga Maraia). Chi volesse allungare può andare a visitare il Rifugio Città di Carpi e scendere a malga Maraia direttamente per sentiero segnato.

Attraversando una zona boschiva, giungiamo dopo poco alla strada che, seguendo verso sinistra, in breve ci porta alla splendida Malga, set cinematografico che ha conquistato ben presto il cuore della troupe e dei telespettatori.

La Malga è di recente ristrutturazione e adibita ad agriturismo, si trova ai piedi dei Cadini di Misurina, con un meraviglioso panorama sul Gruppo delle Marmarole e del Sorapiss, ed è circondata da verdi pascoli.

Dopo una pausa pranzo con una degustazione di ottimi prodotti tipici locali, riprendiamo il cammino risalendo il primo tratto di strada del sentiero intrapreso per arrivare alla Malga: prima lungo la strada poi lungo la mulattiera con segnavia 120. Superato il tornante si continua a salire fino ad un piccolo bivio dove oltrepassiamo la recinzione elettrica nel punto previsto per il passaggio, seguiamo il sentiero (segnavia 120b) che entra nel bosco. Si sussegue un “sali e scendi” che porterà a sbucare sulla pista ciclabile (strada bianca) a circa 700 m dal punto di partenza, arrivando così, dopo poco, sul Lago di Misurina.

Percorso lungo circa 15 km con 600 m di dislivello positivo.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ultimi articoli

Archivio

Per argomento
Torna su