Escursione Alpinistica ”Forcella della Neve”

Partenza di buon mattino con destino Misurina. Una volta giunti nella perla delle Dolomiti ci dirigiamo verso l’ex pista di sci ‘La Torre del Diavolo’, …..con noi, attrezzatura d’alpinismo e tanto entusiasmo.

Temperatura esterna – 14, circa 2 mt di neve caduta nell’ultimo mese e 40cm di polvere (polvere =neve fresca caduta negli ultimi giorni). Condizioni ottimali!

Sci e pelli di foca ai piedi ed iniziamo la salita.

Non essendo allenatissime facciamo alcune pause per prendere fiato e sgranchire la mani….quasi congelate. Fortunatamente la fatica si fa presto sentire e mani e piedi ritornano ad una temperatura umana.

Dopo circa un ora vediamo in lontananza la nostra meta. Di fronte a noi i Cadini e Forcella della Neve.  Armate di buona volontà continuiamo la nostra escursione seguendo alcune tracce fatte da qualche alpinista che ci ha preceduto e, senza quasi accorgercene

a breve ci ritroviamo a pochi metri dalla meta.

Gli ultimi 50 metri sono, …..per noi, ….un pò duri….conversioni difficili da fare su un tratto abbastanza ripido.

Siamo arrivate in cima!!!

Ci guardiamo attorno, Forcella della Neve, Forcella Pogoffa, Cadin della Neve, Forcella del Nevaio e a fondo valle la magnifica Misurina, bianca come non mai.

Vedendo tanta meraviglia, anche noi,…. autoctone del luogo,… rimaniamo a bocca aperta.

Beviamo un pò di te caldo, leviamo le pelli e siamo pronte per la discesa.

Iniziamo a scendere con una magnifica neve che ci regala una divertente sciata, qualche “capitombolo”,risate e tanto divertimento.

Giornata fantastica, ho liberato la mente,  per un attimo, mi sono sentita in cima al mondo e un pensiero mi ha riempito la testa…..”Chissenefrega se andrò all’inferno….Ma anche oggi ho toccato il paradiso!!

Vittoria

Condividi
Torna su